Le Cascatelle – Agriturismo e Circolo Ippico

Agriturismo Le Cascatelle

“Le Cascatelle” sorgono a San Nicomede, tra le verdi colline salsesi che si inseriscono nella vallata di Salsomaggiore Terme. Qui, proprio nel cuore del Parco Regionale Fluviale dello Stirone, da anni è nota l’attività della famiglia Pastinesi, impegnata nella conduzione dell’agriturismo e del circolo ippico. Una tradizione che va avanti ormai da oltre vent’anni. Qui il ritmo della vita si ferma adeguandosi a quello calmo e rilassato della campagna.
L’agriturismo “Le Cascatelle”, che sorge a pochi metri dalle rive del fiume Stirone, nella zona delle “cascatelle”, laddove lo scorrere dell’acqua era ritmato da una serie di piccole cascate che nel tempo hanno dato vita ad uno spettacolare canyon, nota ai paleontologi come “Museo all’Aperto”, prosegue una tradizione familiare che negli anni è andata ampliandosi. Dedita all’attività agricola, la famiglia Pastinesi ha dapprima lavorato queste terre a conduzione mezzadrile, con particolare attenzione all’allevamento bovino da latte, quindi, una volta divenuta proprietaria, ha spostato l’andamento verso quello equino, realizzando nel binomio sport-cavallo un metodo lavorativo che va ad incontrare il rispetto e la salvaguardia di un ambiente da preservare nel tempo.
Negli anni la conduzione si è rinnovata nelle giovani generazioni della famiglia: Elia e Mattia hanno abbracciato la scelta di vita dei genitori, proseguendo ed innovando un impianto agricolo che trae forza proprio dal territorio naturale in cui nasce e cresce giorno dopo giorno.

Da qui i recenti lavori di recupero della casa podestarile e del fienile, divenuti il cuore dell’attività agrituristica, e l’ampliarsi del settore ippico, che oltre alle scuderie ed a spazi di allenamento di diverse misure, offre un maneggio regolamentare interno ed esterno. Le colture sono quasi interamente destinate a sostenere l’attività agrituristica: è una scelta di vita e di proposta turistica, nel pieno rispetto di quel lembo di terra abbracciato dal parco. La produzione si dirige verso erba medica, cereali, viti, prodotti orto-frutticoli adatti al territorio.
Il legame con questa zona è parimenti rappresentato dalle scelte di azione di questa famiglia: per conto del Parco dello Stirone si occupa della cura e della manutenzione di una parte sentieristica e delle aree attrezzate della zona, e, per salvaguardare la fauna e la flora che vivono il fiume, ha deciso di aderire al progetto di realizzazione di laghetti irrigui per evitare gli attingimenti estivi dal letto del fiume.


È il luogo ideale per trascorrere una domenica in famiglia, con i bambini, ma anche in coppia, perché la giornata può iniziare con una passeggiata tra i sentieri del Parco dello Stirone, alla scoperta della flora e della fauna autoctona, scorgendo tra le rive del fiume antichi fossili, testimonianza di quel mare antico che milioni di anni fa occupava questo lembo di terra, ed i cui tesori sono conservati ed esposti nel Museo Paleontologico “Il Mare Antico” di Salsomaggiore, per proseguire nelle ampie sale dell’agriturismo, dove è protagonista la cucina emiliana e parmense. Ed al pomeriggio proseguire con una visita alle scuderie e- perché no?- magari con una passeggiata a cavallo.